Santa Cesarea Terme

Lo stemma di Santa Cesarea sintetizza le caratteristiche predominanti del paese: la torre, la grotta, il giglio, la pianta di tabacco e il mare.
La torre, elemento architettonico che troviamo in tante marine del Salento, sempre a difesa dagli attacchi dei saraceni. La grotta, dalla quale sgorga la famosa acqua termale. Il giglio, che ricorda la leggenda della vergine cristiana Cesarea ed anche come simbolo dei benefici derivanti dalle acque del posto. La pianta di tabacco, una delle coltivazioni più diffuse nella zona. E infine il mare, che bagna Santa Cesarea, con la sua costa rocciosa ricca di faraglioni e grotte preistoriche. Tra queste c’è la Grotta Romanelli, che custodisce preziose documentazioni dal paleolitico all’età dei metalli: utensili d’osso, figurazioni umane e di animali scalfite sulle mura.
La baia di Porto Miggiano presenta scenario incantevole, con la sua caletta rocciosa, il fondale sabbioso, la spiaggia dorata e il mare cristallino.
A completare la bellezza di Santa Cesarea ci sono le ville, spesso monumentali, come il moresco Palazzo Sticchi di fine Ottocento, espressione dell’incrocio tra culture occidentali e orientali.

Viaggia Nel Salento

Viaggia nel Salento s.r.l Agenzia Viaggi & Tour Operator

Partita Iva 04513850752 - Autorizzazione N. 3 del 08/01/2013

Via Gentile, 26 - 73039 - Tricase (LE)

Tel 0833/772863

Fax 0833/1850166 

info@viaggianelsalento.it 

Iscriviti alla newsletter

Compilare questo campo

Compilare questo campo

Accetto le condizioni di privacy