Telefono (+39) 0833.77.28.63 Cellulare/Mobile 392/9604826
Ti trovi qui:Territorio»Itinerari»Escursione in barca nel Capo di Leuca

Escursione in barca nel Capo di Leuca

  • Posted on:  Domenica, 22 Marzo 2015 17:47

Perdersi un’escursione in barca tra le grotte durante una vacanza nel Salento è un po’ come lasciare Roma senza visitare il Colosseo. Ascoltare il silenzio di una grotta marina è una sensazione difficilmente descrivibile, così come sentire lo sciabordare delle onde che dolcemente accarezzano le poche bagnarole ormeggiate sulla costa.

Il Capo di Santa Maria di Leuca, delimitato da Punta Meliso e Punta Ristola per essere più precisi, presenta una costa che è un susseguirsi di scogliere rocciose a picco sul mare, grotte e cavità marine di diverse forme e dai nomi più vari e a volte bizzarri, dettati da racconti che sfiorano la leggenda.

Grotta cazzafri

Il nome, d'origine greca, significa “casa di spuma” probabilmente per via dalla schiuma causata dall’infrangersi delle onde sulle sue rocce. Vi si può accedere solo in barca per godere di un’immensa volta ricca di stalattiti, ed entrando ancora di più al suo interno un poggiolo permette un breve approdo.

Grotta del diavolo

Per la serie “tra mito e leggenda”, in questa grotta sembra che qualcuno abbia scambiato le cupi eco del mare con la voce del diavolo, da cui appunto prende il nome. Facilmente raggiungibile via a mare o via terra, al suo interno,  in tempi recenti sono stati riportati alla luce utensili e armi in ossa o selce risalenti al periodo Neolitico.

 

Grotta del fiume

Famosa per la presenza al suo interno di correnti d’acqua dolce, è una grotta decisamente grande: profonda circa 30 metri, è visitabile in barca possibilmente quando il mare è calmo.

Grotta del gabbiano

Così soprannominata per via della presenza di piume di gabbiano sulle sue sporgenze, anche questa grotta risulta tra le più grandi della costa.

Grotta del lago 

Per visitare questa particolarissima grotta a bisogna approdare ad alcuni scogli e percorrere a piedi un breve sentiero che conduce ad uno spettacolare laghetto di colore verde smeraldo scavato dal  mare.

Grotta del soffio

Come facilmente intuibile dal nome, questa grotta offre uno spettacolare quanto curioso fenomeno dato dagli spruzzi d’acqua che si formano per la pressione a cui viene sottoposta.

Grotta delle tre porte 

Tra le più note, colpisce per le tre grandi aperture che lasciano intravedere un’immensa cavità. La grotta è completamente visitabile sia in barca sia a nuoto.

Durante la tua vacanza a Santa Maria di Lueca potrai scegliere tra diverse strutture ricettive dove soggiornare spendendo poco: case vacanza, ville e redidence a due passi dalla costa ti permetteranno di raggiungere velocemente il mare per organizzare il tuo itinerario in barca.

Letto 870 volte Ultima modifica il Sabato, 28 Marzo 2015 13:07

Video

Contatti

Contatti

Richiedi Preventivo

Preventivo on line

 

Strutture Consigliate

Le ultime dal blog