Telefono (+39) 0833.77.28.63 Cellulare/Mobile 392/9604826
Ti trovi qui:Territorio»Itinerari»Alla scoperta di Ugento

Alla scoperta di Ugento

  • Posted on:  Lunedì, 31 Marzo 2014 02:00

Paese di circa 12mila abitanti del Basso Salento affacciato sullo Jonio, Ugento vanta bellezze architettoniche, ambientali ed archeologiche tali da essere stato riconosciuto come località ad economia turistica dalla Regione Puglia.

Il suo territorio si estende su un’area vasta che comprende, oltre al comune propriamente detto che dista una decina di chilometri dalla costa, una serie di frazioni e soprattutto delle celebri marine, tra le quali Torre Mozza, Torre San Giovanni, Lido Marini e Fontanelle, tutte rinomate mete del turismo balneare.

La sua costa, lunga circa 12 chilometri, è prevalentemente sabbiosa e caratterizzata dalla tipica macchia mediterranea che si spinge anche nell’entroterra: oltre che per il mare, le lunghe spiagge e un numero rilevante di complessi turistici di livello, la fascia costiera di Ugento si caratterizza per un percorso naturalistico di sicuro fascino che ha ottenuto lo status di Parco Naturale Regionale nel maggio 2007.

Questo ambiente, infatti, è caratterizzato da habitat e vegetazioni differenti che comprendono i litorali sabbiosi e rocciosi e, man mano che ci si allontana dal mare, ambienti palustri caratterizzati dalla presenza di bacini.

Un’altra specificità di questo territorio è data dalle cosiddette Gravinelle, dei canaloni carsici che corrono paralleli al mare.La moderna Ugento sorge sull’impianto di un’antica città messapica, nella quale si hanno testimonianze di insediamenti umani fin dal VI Sec. a. C.

Tra i monumenti da visitare, la neoclassica Cattedrale di Santa Maria Assunta, il settecentesco Palazzo Vescovile, il Castello e le torri costiere di avvistamento quali Torre Mozza e Torre San Giovanni.

Letto 865 volte

Contatti

Contatti

Richiedi Preventivo

Preventivo on line

 

Strutture Consigliate

Le ultime dal blog