Telefono (+39) 0833.77.28.63 Cellulare/Mobile 392/9604826
Ti trovi qui:Territorio»Eventi»22esima edizione di "Cortili Aperti" vivi Lecce e la sua storia

22esima edizione di "Cortili Aperti" vivi Lecce e la sua storia

  • Posted on:  Giovedì, 19 Maggio 2016 00:00
Lecce

Dal 20 al 22 maggio 2016 si svolgerà a Lecce la manifestazione “Lecce, Cortili Aperti”, giunta alla XXII edizione. Si tratta di un evento promosso e organizzato dall'Associazione Dimore Storiche che ha lo scopo di portare i visitatori nel cuore antico di questa stupenda città barocca.

“Cortili Aperti” è un appuntamento classico della primavera leccese che, anno dopo anno, riesce ad attrarre l’interesse di moltissimi turisti e abitanti della provincia. Per le 3 giornate della manifestazione sono stati organizzati itinerari culturali e visite guidate, nel corso delle quali si potranno ammirare cortili, giardini e palazzi storici, che generalmente sono chiusi al pubblico.

Nel corso delle giornate, non mancheranno gli appuntamenti con spettacolo e musica, ma soprattutto, sarà assoluto protagonista l’artigianato locale, grazie alle numerose esposizioni allestite negli androni dei cortili, quanto in appositi spazi nella città.

In giro per Lecce tra ville, palazzi e giardini

La primavera è uno dei periodi più belli dell'anno per visitare il Salento. “Lecce, Cortili Aperti” offre un'occasione unica per scoprire le bellezze architettoniche e naturali del capoluogo di provincia. La città salentina è riconosciuta anche a livello internazionale per il suo patrimonio monumentale, culturale ed architettonico che nel corso degli anni è stato custodito, manutenuto e valorizzato.

Le sue strade lambiscono importanti palazzi che nascondono androni, cortili e giardini che, per il penultimo weekend di maggio, aprono le loro porte a chiunque voglia lasciarsi affascinare dalla loro storia. Tra i palazzi più belli, vanno citati il Palazzo Martirano, un’antica dimora nobiliare che si trova nel centro storico e Palazzo Memmo (un tempo chiamato Palazzo Elia Fazzi), un edificio costruito su numerose stratificazioni e che all'ingresso mette in mostra due stupendi archi risalenti al XVIII secolo. Una menzione speciale la merita Palazzo Tamborino (oggi chiamato Palazzo Cezzi), una suggestiva dimora storico del '500 che permette ai visitatori di immergersi in un'atmosfera rinascimentale e neoclassica.

Gli spettacoli e la Mostra d’Artigianato

All’interno dei cortili si potranno anche ascoltare una serie di concerti, tenuti dai talentuosi e giovani allievi del Conservatorio di Musica Tito Schipa. Inoltre, l’evento “Lecce, Cortili Aperti” sarà scandito anche dalla messa in scena di pièce teatrali, alcune delle quali vedranno la partecipazione degli studenti degli istituti scolastici leccesi.

Punto focale di tale rassegna è la Mostra Artigianato d’Eccellenza, che espone importanti oggetti dell’artigianato salentino, con un'apposita sezione riservata ai prodotti enogastronomici tipici della provincia, nella quale sarà possibile partecipare alle degustazioni e alle presentazioni di libri a tema.

A dare un ulteriore prestigio a questo appuntamento è la cena-concerto di sabato 21 maggio, durante la quale si potranno mangiare delle prelibate pietanze e ascoltare la pregevole voce di tre famosi cantanti lirici. I fondi raccolti durante questa cena saranno devoluti all’Ospedale pediatrico del Salento e del reparto di Onco-Ematologia pediatrica dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

Solidarietà, arte, storia e cultura si fondono per regalare un weekend imperdibile e a cui farà da sfondo la straordinaria magia della città di Lecce.

Letto 553 volte Ultima modifica il Lunedì, 23 Maggio 2016 13:04

Contatti

Contatti

Richiedi Preventivo

Preventivo on line

 

Strutture Consigliate

Le ultime dal blog