Telefono (+39) 0833.77.28.63 Cellulare/Mobile 392/9604826
Ti trovi qui:Territorio»Arte/Cultura»Itinerario tra le chiese del Salento

Itinerario tra le chiese del Salento

  • Posted on:  Lunedì, 14 Ottobre 2013 11:48

L'antica terra del Salento, da sempre contesa dai due mari e dalle molteplici invasioni straniere che la storia ci tramanda, offre opere architettoniche di grande valore e bellezza. Un viaggio alla scoperta dei luoghi sacri significa anche un percorso a ritroso nel tempo tra le meraviglie dell'arte.

 

Il nostro tour virtuale inizia nella splendida città di Gallipoli, entro le mura della Basilica Concattedrale di Sant'Agata; uno splendido esempio di arte barocca, che presenta una facciata finemente decorata, in cui si intervallano portali, cornici e nicchie contenenti le statue dei santi, tra cui proprio quella di Sant'Agata. Al suo interno la Basilica è suddivisa in tre navate. Ad ogni, passo un altare: se ne possono ammirare dodici, tutti in stile barocco. Le splendide opere pittoriche, tra cui il famoso "Martirio di Sant'Agata", fanno di questo luogo sacro uno dei più belli di tutta la penisola salentina.

L'itinerario prosegue verso il Santuario di Santa Maria di Leuca, sorto sulle rovine di un tempio dedicato all'antico culto pagano della dea Minerva. Il prospetto presenta un nucleo centrale e una struttura fortificata tutt'intorno ad un ampio spiazzale. L'interno della chiesa contiene una sola navata, riccamente adornata da prestigiosi dipinti. Tra questi, spicca la "Madonna con Bambino", collocato sull'altare maggiore.

L'antichissima Cattedrale dell'Annunziata a Otranto fu costruita sotto il dominio dei Normanni. Lo stile essenziale del prospetto nulla toglie alle meraviglie artistiche di questo luogo, al cui interno si può ammirare una delle opere mosaiche più belle di tutto il mondo. Il mosaico, oltre alle immagini sacre, raffigura il biblico Albero della Vita. La Chiesa della Collegiata a Maglie è un'altra tappa importante dell'itinerario proposto, ma tra le molteplici bellezze architettoniche del comune non va dimenticata la bellissima Colonna della Madonna delle Grazie. Un giro potenzialmente interminabile, quello alla scoperta dei luoghi sacri del Salento, tra chiese medievali, cappelle di campagna, cripte e dipinti preziosi.

Fino alla splendida città di Lecce con la sua ricchissima architettura religiosa, dove sono sporattutto la Basilica di Santa Croce e il Duomo a lasciare senza fiato.

Letto 999 volte

Contatti

Contatti

Richiedi Preventivo

Preventivo on line

 

Strutture Consigliate

Le ultime dal blog