Telefono (+39) 0833.77.28.63 Cellulare/Mobile 392/9604826
Ti trovi qui:Territorio»Itinerari»Trascorrere il Natale 2013 in Salento

Trascorrere il Natale 2013 in Salento

  • Posted on:  Mercoledì, 18 Dicembre 2013 10:37

Il Salento non è solo il luogo ideale dove trascorrere le vacanze estive. Alle sue bellissime spiagge e limpidissime acque si affiancano, infatti, anche importanti e secolari tradizioni legate alle festività natalizie. In molte zone del Salento è ancora vivo il culto del fuoco, che viene festeggiato con l'utilizzo delle focàre proprio nel periodo antecedente il Natale. Come a Zollino dove a fine anno si tiene, per l'appunto, "La festa del Fuoco".

In molte altre zone, invece, le festività natalizie vengono ricordate con dolci (e salate) degustazioni, nelle quali le regine indiscusse sono le pettole (o pittule) accompagnate da tanto buon vino locale e altri dolci natalizi tipici della zona (come le cartellate e i purciaddhuzzi).

Molto caratteristica è "La festa delle panare" organizzata a Spongano in cui cesti di vimini (le panare, appunto) vengono riempite con sansa di olive e vengono bruciati per ricordare il rogo del sacrificio di Santa Vittoria.

Ovunque si può ritrovare il culto del fuoco in questa zona d'Italia che, grazie alle numerose proposte di viaggi e soggiorni, offre al turista la possibilità di respirare l'atmosfera del Natale immerso in culture e tradizioni popolari uniche al mondo.

È possibile lasciarsi avvolgere da questa magnifica atmosfera prenotando una settimana di vacanza in una delle tante strutture messe a disposizione da Viaggia nel Salento. Quest'anno vorremmo segnalarvi l'Hotel Petraria, a Cannole , a pochi kilometri da Otranto. Per la lista completa delle strutture disponibile, continuate la vostra navigazione sul nostro sito e...buon Natale in Salento!

Letto 812 volte Ultima modifica il Mercoledì, 18 Dicembre 2013 19:10

Contatti

Contatti

Richiedi Preventivo

Preventivo on line

 

Strutture Consigliate

Le ultime dal blog