Telefono (+39) 0833.77.28.63 Cellulare/Mobile 392/9604826
Ti trovi qui:Territorio»Itinerari
Immaginate una vacanza da trascorrere in alcune cornici naturali belle da far perdere il fiato. Immaginate un mare limpido e chiaro, sabbia bianca su cui giocare e rilassarsi, intervallata da scogliere alte e basse che si stagliano sul mare. E ancora atolli incontaminati, grotte dentro le quali l’acqua diventa di un verde chiaro talmente bello da sembrare irreale. Chi ama questi scenari naturali, non può non amare il Salento e soggiornare in un agriturismo è l’ideale per coloro che vogliono stare…
Ogni anno Legambiente, in collaborazione con il Touring Club Italiano, consigliano ai turisti in procinto di prenotare le vacanze per la stagione estiva, le spiagge più belle e pulite d'Italia. I criteri tengono conto di altre importanti caratteristiche, quali: la qualità delle acque, la valorizzazione del patrimonio artistico del territorio, i servizi offerti ai turisti, la pulizia del territorio e la cucina tipica. Si tratta di aspetti che concorrono a garantire una vacanza serena e ricca di sfaccettature, a cominciare da…
Quando la voglia d'estate, sole e relax è tanta, è essenziale organizzare una vacanza presso destinazioni che vi permettono di concedervi il meritato riposo. Per questo motivo, il Salento, per le sue bianche spiagge e per il suo mare cristallino, rappresenta una delle mete ideali. Su tutto il litorale, dalla parte ionica a quella adriatica, potrete ammirare un susseguirsi di località pluripremiate per bellezza, servizi e ospitalità.
Parco Canali è un parco situato in un angolo del Salento sconosciuto al grande pubblico e non ancora battuto dal turismo di massa. Si tratta di una zona tutta da ammirare e da scoprire, magari durante un'escursione in giornata, durante la quale ammirare le meraviglie della natura, tra terrazzi di raccolta delle acque e depressioni a forma di imbuto, la cui larghezza varia da pochi a decine di metri.
Anche quest’anno il Salento occupa un posto di prestigio nella speciale classifica delle spiagge con Bandiera Blu, riconoscimento assegnato dalla FEE (acronimo di Foundation for Environmental Education) che mira a premiare non solo quelle località che si distinguono dalle altre per bellezza del paesaggio, ma che sono anche in grado di garantire servizi di qualità e lidi puliti e sicuri.

Santa Maria di Leuca: cosa vedere in 5 mosse

  • Martedì, 10 Maggio 2016 11:38
Tra i posti che ogni turista deve visitare, quando si trova in vacanza nel Salento, non si può non menzionare Santa Maria di Leuca, situata proprio nel "Tacco d’Italia". Questa incantevole marina è un posto magico, perché oltre a essere nota per la sua storia e per il suo paesaggio, secondo le leggende popolari del posto rappresenta il vero e proprio punto d’incontro tra due mari, lo Ionio e l’Adriatico.
Il 25 aprile e il 1 maggio sono due occasioni per poter staccare la spina dai ritmi del lavoro e dello studio, concedendosi alcuni giorni di vacanza, utili per ricaricarsi. Il Salento offre degli scenari perfetti per rigenerarsi, rilassarsi e divertirsi in compagnia di amici e parenti.
La pittoresca insenatura di Acquaviva è immersa all’interno di un panorama naturale costellato di grotte, pizzi e approdi. Questa insenatura è una delle più belle e incontaminate del Salento e vi si arriva tramite l’autostrada A14, prendendo l’uscita Bari nord e, successivamente, percorrendo la SS Bari-Brindisi-Lecce con uscita per Castro.
Il borgo più gettonato d'Italia? È nel Salento e corrisponde a Otranto. La cittadina della provincia di Lecce, conosciuta per il suo enorme bagaglio artistico e culturale, per la sua storia e per le sue incantevoli spiagge, vanta un singolare record: quello di località più ricercata d'Italia su Trivago.

La baia dei Turchi ad Otranto

  • Martedì, 05 Aprile 2016 16:43
La Baia dei Turchi, poco distante da Otranto, è una delle spiagge più conosciute e affascinanti del Salento. Il nome di questa porzione di spiaggia deriva da un avvenimento storico molto importante per la cittadina di Otranto. Durante il XV secolo, infatti, l’esercito turco-ottomano sbarcò in questa zona, con l’obiettivo di conquistare Otranto, città in quel tempo sotto il dominio degli Aragonesi. Oggi la baia si presenta come un lembo di spiaggia bianchissima e finissima, corredata da una scogliera di colore…

Contatti

Contatti

Richiedi Preventivo

Preventivo on line

 

Strutture Consigliate

Le ultime dal blog