Telefono (+39) 0833.77.28.63 Cellulare/Mobile 392/9604826
Ti trovi qui:Territorio»Arte/Cultura»Fichi e pomodori Secchi: autentiche tradizioni salentine

Fichi e pomodori Secchi: autentiche tradizioni salentine

  • Posted on:  Lunedì, 08 Settembre 2014 12:20

Il Salento non è solo natura incontaminata e mare da sogno. È anche cultura e tradizioni autentiche. 

Tra i tesori gastronomici salentini vi è il il fico secco.

 

"Prodotto Tipico Tradizionale" diventato simbolo del grande "slow food" pugliese: il fico secco della varietà "Dottato" è una prelibatezza che il mondo ci invidia.
Raccolto tra fine agosto e gli inizi di settembre, questo dolcissimo frutto viene essiccato al sole su stuoie di cannicci. 
Il fico essiccato si può trovare nel brindisino e in tutto il leccese: provate ad assaporare il famoso ed inimitabile "fico secco mandorlato" ("fiche cu lle mennule"), autentica delizia del patrimonio enogastronomico salentino.. 

Il Salento, inoltre, è noto da sempre per le sue coltivazioni di pomodoro.
A differenza di altre aree mediterranee, i pomodori nella penisola salentina non vengono semplicemente raccolti e consumati, ma anche essiccati e poi confezionati sott'olio in vista dell'inverno.
Durante una vacanza lungo la costa ionica o adriatica del Salento si avrà sicuramente l'occasione di assaggiarli, magari come condimento per le tradizionali friselle.
Dietro l’apparente semplicità della preparazione dei pomodori secchi si cela tanta pazienza e soprattutto uno sconfinato amore per le tradizioni autentiche di questo splendido e inimitabile territorio.

Letto 875 volte

Contatti

Contatti

Richiedi Preventivo

Preventivo on line

 

Strutture Consigliate

Le ultime dal blog